Mercato Roma, a giugno nuovo assalto per Ilicic

photo_1548582260017848294233.png

Possibile un nuovo affondo per il fantasista sloveno durante la sessione di mercato estiva

Che durante l’ultimo giorno del mercato invernale la Roma abbia provato a prendere Ilicic non è un segreto. Monchi , forte della richiesta esplicita di Di Francesco di volere il giocatore, aveva offerto all’Atalanta 13 milioni di euro più bonus. Offerta prontamente rifiutata e rispedita al mittente. La famiglia Percassi non avrebbe ceduto il fantasista sloveno per nessuna ragione, nonostante la volontà del giocatore di trasferirsi a Roma. “Volevo andare alla Roma, è normale; ma l’Atalanta mi ha trattenuto e sono felice qui“, ha raccontato Ilicic a Sky pochi giorni dopo. Parole che, come riportato da Calciomercato.com, hanno lasciato a Monchi la speranza di poterci riprovare a luglio sperando questa volta sia l’affondo decisivo.

IMG_20190212_121551.jpg

Roma-Porto, prima del match un minuto di raccoglimento per Emiliano Sala

photo_1548582260017848294233.png

La Uefa ha disposto un minuto di silenzio per il giocatore scomparso nell’incidente aereo

Prima del fischio d’inizio del match tra Roma e Porto, e per tutte le altre gare di Champions, verrà osservato un minuto di silenzio in ricordo di Emiliano Sala, il giocatore scomparso tragicamente in un incidente aereo. Lo ha comunicato la Uefa tramite il proprio sito ufficiale.

L’identificazione del corpo è avvenuta lo scorso 8 febbraio secondo i rituali del caso e solo dopo quel momento le autorità hanno diffuso la notizia, avvisando preventivamente i familiari dell’attaccante. Ostacolati dalle condizioni meteo e dalle forti maree, i lavori sono stati condotti con lentezza e prudenza, ma il corpo (trovato a 63 metri di profondità) è stato comunque portato a galla.

IMG_20190205_102759.jpg

Roma-Porto, le probabili formazioni dei quotidiani. Gioca Mirante, Florenzi torna sulla fascia. Zaniolo esterno d’attacco

photo_1548582260017848294233.png

– La Roma, allo stadio Olimpico, affronta il Porto nella gara d’andata degli ottavi di finale diChampions League. Di Francesco, oltre ad Under e Perotti, dovrà fare a meno, con ogni probabilità, di Olsen, Karsdrop e Schick. Quindi riecco Florenzi sulla fascia destra, con Manolas di nuovo disponibile insieme a Fazio centrale. A centrocampo si vedrà De Rossi, accanto a Cristante e Lorenzo Pellegrini. Zaniolo, nel ruolo di esterno destro, compone l’attacco assieme a Dzeko ed El Shaarawy.

IL MESSAGGERO

Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Lo.Pellegrini, De Rossi, Cristante; Zaniolo, Dzeko, El Shaarawy.

LA REPUBBLICA

Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Lo.Pellegrini, De Rossi, Cristante; Zaniolo, Dzeko, El Shaarawy.

LA GAZZETTA DELLO SPORT

Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Lo.Pellegrini, De Rossi, Cristante; Zaniolo, Dzeko, El Shaarawy.

CORRIERE DELLO SPORT

Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Lo.Pellegrini, De Rossi, Cristante; Zaniolo, Dzeko, El Shaarawy.

IL TEMPO

Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Lo.Pellegrini, De Rossi, Cristante; Zaniolo, Dzeko, El Shaarawy.

LEGGO

Mirante; Karsdorp, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, De Rossi, Lo.Pellegrini; Zaniolo, Dzeko, El Shaarawy.

TUTTOSPORT

Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Lo.Pellegrini, De Rossi, Cristante; Zaniolo, Dzeko, El Shaarawy.

screenshot_2018-10-23-10-07-14_1-635265724.jpg