Rugani in discesa, Lovren risale. Schick-Kalinic, oggi il cambio?

La Juventus ha offerto alla Roma Mandzukic e Emre Can in prestito. Ipotesi scartata da Petrachi

Rugani in ribasso, Lovren in netta risalita, anche se con un costo maggiore rispetto a quello di dieci giorni fa. Il borsino del prossimo difensore centrale della Roma ieri ha chiuso con questo andamento qui.

Se pensi di perder tempo , perché sono le solite “ soluzioni miracolistiche “ NON continuare a leggere,
                                                                        IL TUO TEMPO E’ PREZIOSO
ma se hai voglia di capire cosa può accadere,sfogliando fino in fondo e con attenzione, prosegui, e vedrai che non hai perso il tuo TEMPO.
Clicca sul filmato ed avrai una visione d’assieme del programma VI.com

20190828_0833231095302244.png

Oggi potrebbe vivere degli scossoni diversi o andare verso la fumata bianca, scrive Pugliese su La Gazzetta dello Sport. Ieri mattina Paratici era nella Capitale e si è visto con la Roma per capire se potesse andare in porto finalmente la trattativa per Rugani. La questione però si è arenata quasi subito, quando la Roma ha offerto alla Juventus un diritto di riscatto e non più l’obbligo. Paratici allora ha provato a rilanciare tenendo dentro l’obbligo di riscatto del difensore centrale, contestualmente al prestito secco di Mandzukic e Emre Can (ma con ingaggi a carico della Roma). Ipotesi scartata dai giallorossi

per saperne di più cliccare sul link e sull’immagine
https://criscarlucci.bodybyvi.com/it/
email      virtualstore_2019@libero.it

20190828_0830271321028998.png

 

Di Rugani probabilmente si tornerà a parlare anche tra oggi e domani. Nel frattempo, però, la Roma ha riallacciato i contatti con il Liverpool con Lovren. La doccia fredda, però, è stata che rispetto all’accordo precedente (3 milioni per il prestito e 12 per il riscatto, per un’operazione totale da 15 milioni) adesso il Liverpool ha alzato la posta ed è tornato a chiedere 20 milioni. Nel frattempo ieri la Roma ha incontrato l’agente di Patrik Schick, destinato a lasciare i giallorossi ed a sbarcare in Germania, al Lipsia. Dopo tante ore di colloquio non si è però arrivati alla fumata bianca, se ne riparlerà anche qui oggi. Kalinic è in attesa di un segnale per sbarcare in giallorosso. Operazione da 7-8 milioni totali, tra prestito ed eventuale diritto di riscatto. Defrel, invece, balla tra Sampdoria e Cagliari.

FONTE  Pugliese La Gazzetta dello Sport

img_20190810_0637322616987887228057748.jpg

Roma, al via le cinque giornate di Petrachi

Il ds chiamato a definire nove operazioni entro la chiusura del mercato di lunedì. Deve venderne sei e dare a Fonseca Kalinic, Rugani (o Lovren) e un esterno offensivo

Nove operazioni in 5 giorni. È l’impresa che Petrachi si è riservato per questo finale di mercato:stravolgere la rosa – completandola con qualche innesto – ma al tempo stesso ridurla, liberandosi degli elementi che non rientrano nei piani di Fonseca, scrive Stefano Carina su Il Messaggero.

per saperne di più cliccare sul link e sull’immagine
https://criscarlucci.bodybyvi.com/it/
email      virtualstore_2019@libero.it

img_20190731_0844556077559933993859133.jpg

Tre i calciatori in entrata: Kalinic, uno tra Rugani e Lovren, più l’esterno offensivo. Ben sei quelli in uscita: Defrel, Schick, Bianda, Gonalons, Olsen e Santon. Una corsa contro il tempo che Fonseca sperava di evitare. Dovrà invece ancora attendere. La due giorni di Paratici nella Capitale (terminata ieri all’ora di pranzo), s’è conclusa con una fumata grigia per Rugani.

Se pensi di perder tempo , perché sono le solite “ soluzioni miracolistiche “ NON continuare a leggere,
                                                                        IL TUO TEMPO E’ PREZIOSO
ma se hai voglia di capire cosa può accadere,sfogliando fino in fondo e con attenzione, prosegui, e vedrai che non hai perso il tuo TEMPO.
Clicca sul filmato ed avrai una visione d’assieme del programma VI.com

img_20190820_0908572643906062222488278.jpg

Perché paradossalmente le parti si sono avvicinate sulla valutazione complessiva del calciatore ma rimane una differenza di fondo: la Roma (consapevole che a Torino hanno bisogno di vendere) offre per il difensore il prestito con diritto di riscatto mentre la Juventus esige l’obbligo. Il club bianconero, pur di ottenere questa formula, ha proposto anche il prestito gratuito di Mandzukic (ora vicino al Psg), scartato a malincuore a Trigoria per lo stipendio oneroso (5 milioni). Petrachi che nel frattempo ha riattivato il canale che porta a Lovren. Prima di Ferragosto, il lavoro degli intermediari era riuscito ad abbassare la valutazione del croato da 25 a 15 milioni (3+12) con il riscatto del calciatore subordinato ad un numero di presenze. Sapendo delle difficoltà del club giallorosso a reperire un difensore, nelle ultime ore il Liverpool è tornato a chiederne 20 (bonus compresi) e vuole l’obbligo.

FONTE  Stefano Carina su Il Messaggero

img_20190809_0833095434752229782569446.jpg

Derby a tutta velocità

Under ha cominciato col piede giusto segnando il primo gol stagionale della Roma di cui ora vuole diventare un pilastro

Quella che verrà sarà la stagione in cui Cengiz Under cercherà la definitiva consacrazione. Un attaccante come il turco è destinato ad arrivare in doppia cifra grazie al gioco offensivo di Paulo Fonseca che gli permette di saltare l’uomo, inserirsi e scagliare il tiro dalla distanza, scrive Gianluca Lengua su Il Messaggero.

img_20190731_0844556077559933993859133.jpg

Simone Inzaghi sta preparando Radu, Lulic e Acerbi sia alle incursioni sulla destra che alle finte di sinistro utili a saltare l’uomo e ad accentrarsi per scagliare un tiro potente. Ed è proprio di queste caratteristiche che si è innamorato Fonseca sin dal primo istante che lo ha allenato. Pallotta il 15 agosto ha ufficializzato il rinnovo del contratto fino al 2023, anche perché il valore del turco quest’anno potrebbe salire alle stelle rappresentando così una plusvalenza in ottica di una futura cessione. Trattare Under come una scommessa ormai non ha più senso.

Se pensi di perder tempo , perché sono le solite “ soluzioni miracolistiche “ NON continuare a leggere,
                                                                        IL TUO TEMPO E’ PREZIOSO
ma se hai voglia di capire cosa può accadere,sfogliando fino in fondo e con attenzione, prosegui, e vedrai che non hai perso il tuo TEMPO.
Clicca sul filmato ed avrai una visione d’assieme del programma VI.com

img_20190820_0908572643906062222488278.jpg

Gli infortuni gli hanno rovinato la seconda parte della scorsa stagione lasciandolo in infermeria per più di tre mesi a causa di ripetuti problemi muscolari. Con Claudio Ranieri in panchina il gol non è mai arrivato e non ha mai giocato per più di 65 minuti. Ma oggi Under è un calciatore nuovo pronto a essere sotto le luci della ribalta a soli 22 anni.

FONTE    Gianluca Lengua  Il Messaggero.

screenshot_2018-04-17-10-00-53_12043693845.jpg

Mercato Roma, è ufficiale: Coric in prestito con diritto di riscatto all’Almeria

Il viaggio in Spagna nella giornata di domenica e l’accordo trovato, oggi visite mediche e firma sul contratto per il croato

Mancava solo l’ufficialità, ora lo è. Ante Coric è un nuovo giocatore dell’Almeria. Il centrocampista croato, dopo esser arrivato dalla Dinamo Zagabria, lascia la Capitale con un prestito con diritto di riscatto.

per saperne di più cliccare sul link e sull’immagine
https://criscarlucci.bodybyvi.com/it/
email      virtualstore_2019@libero.it

img_20190731_0844556077559933993859133.jpg

Lo riporta lo stesso club iberico dopo l’arrivo del mediano domenica in Spagna per trovare l’accordo definitivo. Oggi ha sostenuto le visite mediche e poi ha firmato il contratto che lo legherà alla società andalusa per la prossima stagione.

img_20190828_0735576787243027642621381.jpg

Jesus: “Alle critiche giuste rispondo con il lavoro”

Il difensore brasiliano è finito sotto accusa dopo il pareggio alla prima di campionato contro il Genoa: ecco la sua risposta

Dopo la prima partita di campionato pareggiata domenica scorsa contro il Genoa, la difesa della Roma è stata messa sotto accusa, in particolare modo la coppia centrale: Juan Jesus e Federico Fazio.

per saperne di più cliccare sul link e sull’immagine
https://criscarlucci.bodybyvi.com/it/
email      virtualstore_2019@libero.it

img_20190731_0844556077559933993859133.jpg

Dopo un giorno di silenzio, oggi il difensore brasiliano ha scelto di rispondere alle critiche tramite il suo account Instagram. “Alle critiche giuste rispondo nell’unico modo che conosco: lavoro, lavoro, lavoro. Si cresce e si migliora. Si lotta per qualcosa in cui si crede“, parola del numero 5 giallorosso. Tra i commenti, spunta quello dell’ex romanista Iturbe: “Forza amico!“.

screenshot_2018-11-12-09-18-16_1-1968935503.jpg