Derby, incubo scontri: schierati mille agenti

 – Area super sorvegliata e stadio Olimpico blindato per il match Lazio-Roma di domenica alle 18. L’attenzione sarà massima dopo le giornate ad alta tensione tra tifosi e agenti di polizia al funerale di Fabrizio Piscitelli, il capo ultras biancoceleste freddato con un colpo di pistola alla testa il 7 agosto al parco degli Acquedotti.

per saperne di più cliccare sul link e sull’immagine
https://criscarlucci.bodybyvi.com/it/
email      virtualstore_2019@libero.it

20190828_0833231095302244.png

In attesa delle disposizioni della Questura e della Prefettura – il tavolo tecnico è previsto per domani – è stato stimato che per il derby potrebbero essere impiegati circa mille poliziotti che dovranno vigilare già dal primo pomeriggio il perimetro tra il Ponte della Musica e Ponte Milvio. All’interno saranno circa 900 gli steward impiegati nei diversi settori dello stadio.

Se pensi di perder tempo , perché sono le solite “ soluzioni miracolistiche “ NON continuare a leggere,
                                                                        IL TUO TEMPO E’ PREZIOSO
ma se hai voglia di capire cosa può accadere,sfogliando fino in fondo e con attenzione, prosegui, e vedrai che non hai perso il tuo TEMPO.
Clicca sul filmato ed avrai una visione d’assieme del programma VI.com

img_20190820_0908572643906062222488278.jpg

Per la viabilità è stata prevista la consueta disciplina per la sosta in occasione dei grandi eventi del Foro Italico. Perciò i divieti di sosta verranno attivati a partire dalle 7 in viale dei Robilant, viale Antonino di San Giuliano e largo Maresciallo Diaz. Saranno previste inoltre, nelle fasi di afflusso e deflusso, le temporanee chiusure sul lungotevere Cadorna, Ponte Duca d’Aosta, via Tor di Quinto nel tratto tra largo Diaz e via Civita Castelana e infine sui lungotevere della Vittoria e Oberdan

FONTE  LA REPUBBLICA – SAVELLI

IMG_20190303_145050.jpg

Roma, in arrivo Smalling dal Manchester United: operazione in prestito a 3 milioni

Il centrale sta per lasciare i Red Devils vista l’abbondanza nel reparto: dopo aver risolto gli ultimi dettagli raggiungerà la Capitale per le visite medicheIl nome giusto per la difesa della Roma è Chris Smalling.

per saperne di più cliccare sul link e sull’immagine
https://criscarlucci.bodybyvi.com/it/
email      virtualstore_2019@libero.it

20190828_0833231095302244.png

 

Il centrale del Manchester United – come ha riportato Football Insider – sta per lasciare i Red Devils per unirsi al club giallorosso e affiancare Mancini, Fazio, Jesus e Cetin. Secondo Sky Sport arriverà in prestito secco a 3 milioni, senza diritto o obbligo di riscatto: il giocatore è nella sede della società inglese per risolvere gli ultimi dettagli e poi raggiungerà la Capitale per le visite mediche. Smalling non ha giocato neanche un minuto con i Red Devils in questo inizio di stagione e può lasciare vista l’abbondanza in difesa, arricchita dall’arrivo da 87,5 milioni di Maguire.

FONTE    Sky Sport

20190829_1135401666148990.png

Tentativo Taison: offerti 10 milioni più Bianda e Olsen, lo Shakhtar dice “no”

Proposta di Petrachi al club ucraino, che non scende dalla richiesta di 25 milioni

Un difensore, un vice-Dzeko (se parte Schick) e un esterno visto l’infortunio di Perotti. È questa la lista di Petrachi per gli ultimi giorni di mercato. Stallo sia sul difensore che sull’attaccante, mentre un tentativo reale è stato fatto per il brasiliano dello Shakhtar Donetsk Taison: il d.s. giallorosso –

 

per saperne di più cliccare sul link e sull’immagine
https://criscarlucci.bodybyvi.com/it/
email      virtualstore_2019@libero.it

20190828_0833231095302244.png

 

secondo “Il Messaggero” e “La Gazzetta dello Sport” ha offerto 10 milioni più Bianda e Olsen (valutati circa 10 milioni) al club ucraino, che però ha detto “no”. Il rifiuto ha poi dato il via alla cessione di Olsen al Cagliari, che sta cercando un portiere dopo l’infortunio di Cragno.

Se pensi di perder tempo , perché sono le solite “ soluzioni miracolistiche “ NON continuare a leggere,
                                                                        IL TUO TEMPO E’ PREZIOSO
ma se hai voglia di capire cosa può accadere,sfogliando fino in fondo e con attenzione, prosegui, e vedrai che non hai perso il tuo TEMPO.
Clicca sul filmato ed avrai una visione d’assieme del programma VI.com

 

img_20190820_0908572643906062222488278.jpg

Nei giorni scorsi l’esterno, che Fonseca conosce benissimo e che non avrebbe problemi di adattamento al calcio del portoghese, ha mandato messaggi social alla Roma: Petrachi resta dubbioso sia per le alte richieste dello Shakhtar (25 milioni) che per l’età del calciatore (31 anni). Ma il tempo stringe e le prossime ore saranno decisive. In un senso o nell’altro.

FONTE    “Il Messaggero”

20190829_110433860986315.png

Mercato, Defrel verso il Sassuolo: alla Roma 16 milioni tra prestito e obbligo di riscatto

Il francese sta per tornare in neroverde: non è arrivato nella notte il rilancio del Cagliari

Dopo un’estate al centro del mercato, Defrel è sempre più vicino al Sassuolo. Nei giorni scorsi è arrivato il sorpasso sulla Sampdoria, che sembrava a un passo dal chiudere, mentre nelle ultime ore il club neroverde ha vinto la concorrenza anche del Cagliari: i sardi di Giulini

 

per saperne di più cliccare sul link e sull’immagine
https://criscarlucci.bodybyvi.com/it/
email      virtualstore_2019@libero.it

20190828_0833231095302244.png

– riporta Sky Sport – nella notte non hanno rilanciato l’offerta alla Roma, che quindi ora chiuderà con la società di Squinzi. Il francese tornerà a vestire la maglia del Sassuolo dopo averlo fatto dal 2015 al 2017: alla Roma circa 16 milioni complessivi tra prestito e obbligo di riscatto.

FONTE  Sky Sport

20190724_0857081837853298.png

Roma, un altro nome per la difesa: idea Burda della Dinamo Kiev

Petrachi corteggia Lovren del Liverpool, poi c’è Rugani. Ma il difensore ucraino che conosce Fonseca potrebbe rivelarsi la mossa vincente

Lovren, Rugani e un mister X. Con questo dubbio sono andati a dormire i tifosi romanisti, curiosi di scoprire chi sarà il nuovo centrale di Fonseca.

Se pensi di perder tempo , perché sono le solite “ soluzioni miracolistiche “ NON continuare a leggere,
                                                                        IL TUO TEMPO E’ PREZIOSO
ma se hai voglia di capire cosa può accadere,sfogliando fino in fondo e con attenzione, prosegui, e vedrai che non hai perso il tuo TEMPO.
Clicca sul filmato ed avrai una visione d’assieme del programma VI.com

img_20190820_0908572643906062222488278.jpg

 

È questa la grande necessità emersa dalla prima di campionato contro il Genoa. E il nome misterioso – riporta Gazzetta.it – potrebbe essere quello di Mykyta Burda, difensore di 24 anni della Dinamo Kiev e della Nazionale. Fonseca lo conosce bene per averlo affrontato ai tempi dello Shakhtar e il prezzo si aggira intorno ai 4-5 milioni: sono questi i pro della possibile operazione.

 

per saperne di più cliccare sul link e sull’immagine
https://criscarlucci.bodybyvi.com/it/
email      virtualstore_2019@libero.it

20190828_0833231095302244.png

Burda è alto un metro e novanta, è abbastanza veloce e per questo sembra avere le caratteristiche giuste. A mancare è l’esperienza ad alti livelli: in questo sia Lovren che Rugani si fanno preferire, anche se il difensore ucraino ha comunque giocato negli ultimi anni tra Champions League (soprattutto qualificazioni) ed Europa League. La Dinamo Kiev è stata eliminata durante il percorso di qualificazione alla prossima Champions (eliminata dal Brugge) e nel 3-3 del ritorno Burda è stato anche espulso.

FONTE    Gazzetta.it

20190829_1013051661275798.png