Friedkin firma a New York e sceglie già i suoi uomini

– In un grattacielo della Grande Mela sta nascendo il grande sogno. E’ tutto fatto per il passaggio della Roma da Pallotta a Friedkin, già domani, ma potrebbero slittare al massimo di due giorni, sono attese le firme dei contratti preliminari. Rimane ancora da definire la valutazione del club, che oscilla sui 700 milioni di euro complessivi.

Sei alla ricerca di un marchio importante per calzature, sneakers, abiti, jeans, articoli sportivi, occhiali da sole.ecc

clicca qui

 troverai su questa pagina facebook quello che cerchi , a prezzi scontatissimi, e inoltre con il codice, scontoamici, al momento degli acquisti, avrai un ulteriore sconto.

wp-15827963861931029592666.png

In questa cifra sono compresi i 270 milioni di esposizione debitoria, i 150 di ricapitalizzazione e i restanti 280 rimanenti andranno a una trentina di soci di cui Pallottaè il front man. E’ già iniziata la corsa ai manager, circolano i nomi di Umberto Gandini, ad della Lega Basket in attesa di firma,

CLICCA SULLE IMMAGINI E VISITERAI I BRAND

wp-1582908064781.jpg               wp-1582918735660.jpg        wp-1582918825657.jpg  wp-1582908084184.jpg

Gian Paolo Montali, ex dg giallorosso, Marzio Perrelli, vicepresidente di Sky, ed Ernesto Paolillo, ex dirigente dell’Inter e consigliere di Eca. Probabilmente Fienga resterà al timone, almeno fino a fine stagione. Quest’ultimo sarà il primo a cui Friedkin esporrà il piano industriale. Intanto ieri si è tenuto l’ultimo consiglio di amministrazione dell’era Pallotta.

FONTE  LA GAZZETTA DELLO SPORT

wp-1580899685442.jpg