Polemiche sulla stampa spagnola per l’arrivo dei tifosi giallorossi

Il Siviglia, prossimo rivale della Roma negli ottavi di Europa League ha reso noto in forma ufficiale che in occasione della partita di ritorno fra le due squadre, il 19 marzo, la squadra arriverà nella capitale italiana senza giornalisti al seguito. Il match, secondo quanto stabilito da autorità italiane e Uefa verrà giocato a porte chiuse e il Siviglia fa sapere che arriverà a Roma solo ed esclusivamente con giocatori, staff tecnico e medico e «alcuni dirigenti e funzionari del club».

Sei alla ricerca di un marchio importante :calzature, sneakers, abiti, jeans, articoli sportivi, occhiali da sole……ecc

clicca qui,

 troverai   quello che cerchi , a prezzi

                                                              “SCONTATISSIMI”

wp-15835831346781206975440.png

Acquistando i prodotti,al raggiungimento di € 450,00 annue, riceverete in OMAGGIO una Jolie red Lavazza.

wp-1583177754392879638020.png

Intanto sui giornali andalusi ‘Diaro de Sevilla’ e ‘Estadio Deportivo’ divampa la polemica sul fatto che per la partita di andata del 12 marzo, che secondo quanto stabilito finora verrà giocata a porte aperte, la Roma stia vendendo i biglietti a disposizione della sua tifoseria. Secondo quanto riferisce il ‘Diario de Sevilla’, il club giallorosso ha richiesto il 5% della capienza dello stadio Sanchez-Pizjuan ottenendo quindi 2200 tagliandi che costano 40 euro l’uno. Finora ne sarebbero già stati venduti, sempre secondo la stampa locale, «già 400». «Ciò obbliga le autorità – scrive il ‘Diario de Sevilla’ – all’attivazione di particolari misure di sicurezza per il carattere violento di questi tifosi, e a ciò si aggiunge la psicosi creata ogni giorno dai mezzi d’informazione riguardo al contagio del Coronavirus. Bisogna ricordare che negli aeroporti spagnoli non si sta effettuando alcun tipo di controllo (temperatura e altro) come invece si fa in altri paesi». «Siviglia-Roma si gioca a porte aperte – scrive invece ‘Estadio Deportivo’ -, con la sorprendente presenza sugli spalti di duemila sostenitori italiani. Non sembra logico: si chiude l’Italia, gran focolaio del contagio, ai sostenitori sivigliani e si apre Siviglia, praticamente pulita, agli italiani».

FONTE    ‘Estadio Deportivo’

fb_img_1538229255249-628331808.jpg

Lega di A a Spadafora, tv in chiaro non si può

(ANSA) – ROMA, 06 MAR – “Pur comprendendo e condividendo le finalità alla base della richiesta del Ministro Spadafora, volta, in un momento di massima emergenza per il Paese, a valutare la possibilità di consentire la libera fruizione televisiva del campionato di Serie A TIM,

Sei alla ricerca di un marchio importante :calzature, sneakers, abiti, jeans, articoli sportivi, occhiali da sole……ecc

clicca qui,

 troverai   quello che cerchi , a prezzi

                                                     “SCONTATISSIMI”

wp-1583498842597.png

Acquistando i prodotti,al raggiungimento di € 450,00 annue, riceverete in OMAGGIO una Jolie red Lavazza.

wp-1583177754392879638020.png

la Lega Serie A rileva che il quadro normativo vigente, e gli obblighi contrattuali già assunti, non consentono di potervi aderire”. Questa la risposta – affidata all’ANSA – della Lega di A alla richiesta del ministro dello Sport Spadafora di trasmettere in chiaro le partite di campionato di questo turno che si disputeranno a porte chiuse per l’emergenza coronavirus. 

screenshot_2018-07-24-09-42-11_1_1975186116.jpg

Duello Kolarov-Spinazzola, Fonseca in cerca di certezze

– La Roma si allena a Trigoria ed è tempo di prove tattiche per Fonseca. Dubbio sulla fascia sinistra per il mister giallorosso, dove si giocano un posto da titolare uno tra Spinazzola e Kolarov.

Sei alla ricerca di un marchio importante per calzature, sneakers, abiti, jeans, articoli sportivi, occhiali da sole……ecc

clicca qui

 troverai su questa pagina  quello che cerchi , a prezzi scontatissimi….

wp-1583498842597.png

Acquistando i prodotti di questa pagina
al raggiungimento di un importo di € 450,00 annue riceverete in OMAGGIO una Jolie red Lavazza.

wp-1583177754392879638020.png

Entrambi però nel corso della stagione sono apparsi discontinui, non riuscendo a convincere a pieno il tecnico portoghese. L’ex Juventus, protagonista del mancato scambio con Politano, era apparso bene nella trasferta di Genova contro i rossoblù, ma oltre a quel moto d’orgoglio, Spinazzola è apparso in difficoltà nelle ultime uscite. Da lui a Trigoria si aspettano un cambio di passo. Il serbo invece, dopo aver passato un periodo di calo fisico, è tornato ai suoi livelli, al giocatore che per Fonseca ad inizio stagione era insostituibile.

FONTE    LA GAZZETTA DELLO SPORT – ZUCCHELLI

fb_img_1538300582983-1637471010.jpg

Per Diawara oggi test in Primavera

I – Un test di 45 minuti per verificare i progressi a 45 giorni esatti dall’infortunio al ginocchio sinistro. Oggi alle 13 Diawara scenderà in campo per metà partita con la Primavera di De Rossi, impegnata nella sfida con l’Inter al Tre Fontane.

Sei alla ricerca di un marchio importante :calzature, sneakers, abiti, jeans, articoli sportivi, occhiali da sole……ecc

clicca qui,

 troverai   quello che cerchi , a prezzi

                                     “SCONTATISSIMI”

wp-1583498842597.png

Acquistando i prodotti,al raggiungimento di € 450,00 annue, riceverete in OMAGGIO una Jolie red Lavazza.

wp-1583177754392879638020.png

Negli ultimi giorni il centrocampista della Roma ha avuto le risposte sperate dal ginocchio aumentando ancora di più i carichi di lavoro – la lesione al menisco esterno è stata trattata con una terapia conservativa e quest’estate è possibile che si sottoponga ad un intervento per sistemare del tutto il problema – e quello con la formazione giovanile sarà l’ultimo step da superare prima del ritorno nella lista dei convocati. Diawara, che si sottoporrà comunque ad un controllo la prossima settimana, è fiducioso di poter essere a disposizione di Fonseca per la sfida con il Siviglia, dove è molto difficile che possa essere schierato titolare per sostituire lo squalificato Veretout. Contro gli andalusi si va invece verso il forfait di Pellegrini: la lesione al bicipite femorale lo sta costringendo ad allenamenti individuali ed è più che probabile che il recupero slitti fino alla partita con la Sampdoria. Un leggero ritardo rispetto all’iniziale tabella di marcia stilata dopo l’ecografia della passata settimana. I giocatori della Roma svolgeranno una seduta di lavoro anche questa mattina e invece domani potranno godere di un giorno di riposo concesso da Fonseca. La partenza per Siviglia – il club ha stabilito il rimborso di tutti i biglietti già acquistato per il ritorno all’Olimpico – è in programma dopo la rifinitura che andrà in scena a Trigoria mercoledì mattina

FONTE    IL TEMPO – BIAFORA –

img_20191109_1047327800032592888505264.jpg

L’agenda di Friedkin

 – Ogni ora che passa è sempre più vicina l’ufficialità della firma dell’accordo preliminare tra Pallotta (ora alle Bahamas) e Friedkin, che sta studiando tutte le mosse da adottare una volta che sarà salito al timone della Roma.

Sei alla ricerca di un marchio importante :calzature, sneakers, abiti, jeans, articoli sportivi, occhiali da sole……ecc

clicca qui,

troverai   quello che cerchi , a prezzi

                                  “SCONTATISSIMI”

wp-1583498842597.png

Acquistando i prodotti,al raggiungimento di € 450,00 annue, riceverete in OMAGGIO una Jolie red Lavazza.

wp-1583177754392879638020.png

Gli avvocati delle due parti – il texano oltre che da uno stuolo di legali interni al gruppo è assistito anche dall’O’Malley Law Firm – sono riuniti dallo scorso lunedì a New York per proseguire le procedure del «signing» iniziate a Houston: dopo aver firmato la mole più ampia dei documenti dell’affare, restano soltanto da sottoscrivere alcuni allegati, che fanno parte del set documentale accessorio. Nella notte italiana tra giovedì e venerdì i legali nella Grande Mela erano convinti di poter concludere del tutto il processo che riguarda la firma preliminare, ma c’è stato un leggero slittamento tecnico: il passaggio di proprietà non è assolutamente in dubbio, tanto che persone molto vicine a Pallotta non fanno che ripetere che «il deal si fa» e che non hanno mai visto saltare negoziati arrivati a tal punto. Secondo le disposizioni dell’articolo 114 del TUF il comunicato ufficiale sarà rilasciato subito dopo che le ultime formalità verranno espletate. Il testo dell’annuncio è già stato preparato da giovedì e la bozza è presente sul tavolo delle trattative: in una conference call è stato stabilito che il pacchetto di documenti sarà interamente firmato entro il pomeriggio/sera di domani (orario di New York). La nota per i mercati sarà quindi pubblicata con ogni probabilitàlunedì mattina prima dell’inizio delle contrattazioni a Piazza Affari, con tale indicazione confermata anche da fonti interne alla Consob, pre-allertata ieri mattina sullo stato d’avanzamento dei lavori: l’ente che ha funzioni di vigilanza sul mercato è costantemente in contatto con i dirigenti della Roma, che ieri in Borsa ha chiuso la giornata con un +12,62% sul valore d’apertura. Superati gli ultimi step tecnico-giuridiche Friedkin inizierà poi l’«atterraggio» sul mondo del calcio, un investimento fortemente voluto nell’ultimo anno. L’imprenditore nato a San Diego ha intenzione di mantenere un profilo basso dal punto di vista mediatico fino al closing definitivo – seguito a stretto giro di posta dal lancio dell’Opa obbligatoria sulle azioni in mano ai piccoli investitori – ma sta già lavorando con i suoi manager più fidati per cercare un uomo forte che possa essere inserito all’interno del management di Trigoria. In particolare poi Friedkin ha deciso di dare al figlio Ryanun ruolo di primissimo piano: il trentenne si trasferirà a Roma e nel primo anno di gestione cercherà di apprendere i segreti del mestiere. E’ ancora presto per fare previsioni relative al calciomercato, di certo la volontà è quella di tenere i migliori calciatori della rosa, vedi Zaniolo, e di trovare una soluzione per tutti quei calciatori che rappresentano una zavorra a bilancio. Un altro tavolo aperto è quello con la Uefa: i contatti con l’organo calcistico europeo sono già stati avviati dagli attuali dirigenti e si sta studiando il piano da presentare per arrivare ad un Voluntary Agreement.

FONTE      IL TEMPO – BIAFORA

wp-1580899685442.jpg