Trigoria, primo allenamento collettivo per la Roma

La squadra di Fonseca continuerà comunque a mantenere la distanza di sicurezzaLa Roma comincia gli allenamenti collettivi. Senza dimenticare però il mantenimento della distanza di sicurezza.

Se sei alla ricerca di un marchio importante , un clik sul link vi porterà sullapiattaforma e-commerce

https://virtualstore.letsell.com/home/

EMAIL   virtualstore@outlook.it

A Trigoria stamattina, dopo l’arrivo di Fonseca e Nuno Romano, seguiti dai giocatori (Dzeko, Kolarov, Pellegrini tra tutti) si è inaugurata la prima sessione di gruppo dell’era post-coronavirus per i giallorossi. Dopo l’ok al protocollo per le attività di squadra da parte del Comitato Tecnico Scientifico e gli adeguamenti sul maxi-ritiro in caso di nuove positività (determinato dal Consiglio Federale) per cui molti club avevano storto il naso,

la Roma si può definitivamente permettere un passo in avanti verso il ritorno alla normalità, dopo più di due mesi di attività individuali. Adesso resta solo l’attesa del 28 maggio, giorno in cui il governo deciderà se e quando far ripartire il campionato. Il cerchio è stato già segnato per il 20 giugno, data in cui il calcio potrebbe tornare sulle televisioni italiane.

Il mondo del calcio piange la scomparsa di mister Simoni

Si è spento all’età di 81 anni Luigi Simoni, ex calciatore ed allenatore, in seguito a complicazioni di salute dopo esser stato colpito da ictus lo scorso giugno.


Se sei alla ricerca di un marchio importante , un clik sul link vi porterà sulla
  
piattaforma e-commerce 
https://virtualstore.letsell.com/home/


Simoni, da claciatore, ha vestito tra le altre le prestigiose maglie di Napoli, Torino e Juventus; vincendo nel 1961/62 una Coppia Italia con i partenopei.

Da allenatore ha ottenuto otto promozioni in campionati professionistici (un record condiviso con Osvaldo Jaconi), di cui sette dalla B alla A.
Ma è nel 1997/98 che raggiunge l’apice della sua carriera vincendo con
l’Inter la Coppa Uefa ed individualmente il premio Panchina D’Oro
.

Il ritorno di Baldini, sarà consulente di mercato della Roma

– Franco Baldini è pronto ad iniziare il quarto capitolo della sua avventura in giallorosso, dopo i precedenti incarichi nella Roma: in estate, infatti, sarà protagonista delle mosse di mercato per aiutare il club a risanare i conti tramite plusvalenze e abbattimento del costo del lavoro (sostanzialmente cedere i giocatori in esubero). Con la pista Friedkin che non si è ancora concretizzata, Pallotta ha chiesto all’amico Baldini di tornare ad essere operativo: questa volta, però, sembra solo come consulente esterno per le operazioni di mercato.


Se sei alla ricerca di un marchio importante , un clik sul link vi porterà sulla 
piattaforma e-commerce 
https://virtualstore.letsell.com/home/

A Baldini si chiederà di trovare strade e spazi insperati sul mercato soprattutto inglese, ma anche francese o spagnolo.

Il club giallorosso deve infatti piazzare giocatori come Pastore, Fazio, Jesus, Florenzi, Schick, Gonalons e Karsdorp, mentre in Inghilterra sta seguendo Pedro, Kean, Lovren, Vertonghen, Angel Gomes e su tutti sarà importante il parere di Baldini. La verità è che il rapporto con la Roma non si è mai interrotto, ma negli anni è solo cambiato.

FONTE LA GAZZETTA DELLO SPORT