La prossima settimana incontro tra la Roma e l’agente di Zaniolo per chiarire la situazione

Negli ultimi giorni i rapporti tra la Roma e Zaniolo sembrano essere diventati un pò tesi. Il tutto ha avuto inizio mercoledì scorso contro il Verona quando il giocatore è stato ripreso dal mister Fonseca e dai compagni per non aver aiutato in fase difensiva.

VIRTUALSTORE E-COMMERCE
Sei alla ricerca di un marchio importante con   prezzi “ superscontatI “
digita sul link e inizia il
tour inserendo il codice ABCD10% con un acquisto minimo di € 40,00 avrai un ulteriore sconto del 10%
https://virtualstore.letsell.com/home/

Ieri, incvece, il giocatore non è sceso in campo contro l’Inter per un problema al polpaccio.
Ma sia Zaniolo che il proprio agente (Vigorelli) vogliono vederi chiaro e, come riferisce Sky Sport, si incontreranno la prossima settimana con la dirigenza della Roma per capire il futuro del giocatore e la gestione che ne vorrà fare il club.

Spinazzola, gol e ingenuità. Roma, quanta amarezza

Ibanez ko, mercoledì Smalling torna dall’inizio contro la Spal

La gara di ieri sera l’avrebbe potuta giocare con la maglia dell’Inter, Leonardo Spinazzola, protagonista nel bene e nel male del pareggio 2-2 tra Roma e Inter, scrive Gianluca Piacentini sul Corriere della Sera.

VIRTUALSTORE E-COMMERCE
Sei alla ricerca di un marchio importante con   prezzi “ superscontatI “
digita sul link e inizia il
tour
inserendo il codice ABCD10% con un acquisto minimo di € 40,00 avrai un ulteriore sconto del 10% https://virtualstore.letsell.com/home/

A gennaio il suo trasferimento in nerazzurro era praticamente cosa fatta – a Roma sarebbe arrivato Matteo Politano (cresciuto nel vivaio giallorosso) che aveva fatto le visite e aveva già posato per le foto di rito – poi un supplemento di accertamenti medici richiesti dall’Inter fece saltare tutto, con la società giallorossa che aveva anche minacciato azioni legali contro i nerazzurri.

Il passaggio alla difesa a tre lo ha liberato da compiti difensivi, la scalata di Kolarov tra i tre centrali lo ha fatto diventare il titolare inamovibile sulla fascia sinistra. Ieri sera prima ha avuto l’occasione per farsi rimpiangere, mettendo a segno il gol che ha rimesso in gioco la Roma dopo il vantaggio di De Vrij, poi ha commesso la gravissima ingenuità che regalato il calcio di rigore del pareggio ai nerazzurri, dopo il vantaggio di Mkhitaryan.

Tra i migliori in campo Roger Ibanez, sempre più a suo agio in mezzo alla difesa. Il brasiliano però è stato costretto a lasciare il campo ad un quarto d’ora dalla fine per un risentimento all’adduttore. Stesso problema avuto contro il Napoli da Smalling, che è rientrato proprio al posto dell’ex atalantino e che giocherà anche mercoledì sera a Ferrara contro la Spal.

Roma-Inter, le pagelle dei quotidiani: Ibanez cresce, Pellegrini in affanno

Sui quotidiani nazionali i voti del match dell’Olimpico: per i giallorossi sopra le righe anche Dzeko e Mkhitaryan

Pari e rimpianti per la Roma. La squadra di Fonseca va sotto, rimonta e poi spreca nel finale concedendo il pareggio su rigore all’Inter dopo una brutta disattenzione di Spinazzola. Per l’allenatore portoghese è stata la miglior prestazione dalla ripresa del campionato, anche se l’amarezza per il risultato resta. Molto bene Ibanez, che si conferma in grande crescita, così come Mkhitaryan, vera scheggia impazzita della Roma che fa ancora la differenza. Sotto tono Pellegrini, Spinazzola ha sulla coscienza l’errore decisivo nonostante il gol. Ecco le pagelle dei principali quotidiani nazionali:

VIRTUALSTORE E-COMMERCE
Sei alla ricerca di un marchio importante con   prezzi “ superscontatI “
digita sul link e inizia il
tour
inserendo il codice ABCD10% con un acquisto minimo di € 40,00 avrai un ulteriore sconto del 10%

https://virtualstore.letsell.com/home/

IL MESSAGGERO (a cura di A.Angeloni)
Pau Lopez 5; Mancini 6, Ibanez 7 (29’ st Smalling 6), Kolarov 5,5; Peres 6,5, Diawara 6, (24’ st Cristante 6) Veretout 6, Spinazzola 5; Pellegrini 6 (38’ st Perotti n.g), Mkhitaryan 7,5 (38’ st Perez n.g.); Dzeko 7.  All.: Fonseca 6,5

LA GAZZETTA DELLO SPORT (a cura di M.Cecchini)
Pau Lopez 6; Mancini 6,5, Ibanez 7 (29’ st Smalling 6), Kolarov 6; Peres 6,5, Diawara 6,5 (24’ st Cristante 6) Veretout 6,5, Spinazzola 6; Pellegrini 5,5 (38’ st Perotti n.g), Mkhitaryan 7 (38’ st Perez n.g.); Dzeko 6,5. All.: Fonseca 6,5

CORRIERE DELLO SPORT (a cura di R.Maida)
Pau Lopez 5,5; Mancini 6, Ibañez 6,5, Kolarov 5,5; Bruno Peres 6,5, Diawara 6,5, Veretout 6, Spinazzola 5,5; Mkhitaryan 7,5, Pellegrini 6, Dzeko 6,5, Cristante 6, Smalling NG, Perotti NG, Carles Perez NG. All.: Fonseca 6,5

IL TEMPO
Pau Lopez 6; Mancini 6,5, Ibañez 7, Kolarov 6; Bruno Peres 6,5, Diawara 6, Veretout 7, Spinazzola 5,5; Mkhitaryan 7, Pellegrini 6,5, Dzeko 6,5; Cristante 6, Smalling 6, Perotti NG, Carles Perez NG. All.: Fonseca 6,5

LEGGO (a cura di F.Balzani)
Pau Lopez 6; Mancini 6, Ibanez 7 (29’ st Smalling 6), Kolarov 6; Peres 6, Diawara 6, (24’ st Cristante 6) Veretout 7, Spinazzola 5; Pellegrini 5 (38’ st Perotti n.g), Mkhitaryan 7,5 (38’ st Perez n.g.); Dzeko 7. All.: Fonseca 6,5

TUTTOSPORT (a cura di S.Carina)
Pau Lopez 5,5; Mancini 6, Ibanez 6,5 (29’ st Smalling 6), Kolarov 5,5; Peres 6,5, Diawara 6 (24’ st Cristante 6) Veretout 6, Spinazzola 5; Pellegrini 6 (38’ st Perotti n.g), Mkhitaryan 7,5 (38’ st Perez n.g.); Dzeko 7. All.: Fonseca 6,5

LA REPUBBLICA
Pau Lopez 6; Mancini 6, Ibañez 6,5, Kolarov 5,5; Bruno Peres 6,5, Diawara 6, Veretout 6,5, Spinazzola 5; Mkhitaryan 7, Pellegrini 5, Dzeko 6,5, Cristante n.g, Smalling n.g, Perotti n.g, Carles Perez n.g. All.: Fonseca 6,5

CORRIERE DELLA SERA
Pau Lopez 5,5; Mancini 6, Ibañez 6,5, Kolarov 5; Bruno Peres 6, Diawara 6, Veretout 5,5, Spinazzola 5,5; Mkhitaryan 7, Pellegrini 6, Dzeko 7, Cristante 6, Smalling 6, Perotti NG, Carles Perez NG. All.: Fonseca 6,5