Nuovo d.s., Burdisso in pole. Friedkin sfida l’idea araba

Ieri il magnate texano avrebbe chiamato a raccolta i suoi legali per parlare della nuova offerta da presentare per l’acquisto del club

E se James Pallotta chiama, nel senso che manda messaggi ai potenziali compratori della Roma, l’unico ad uscire allo scoperto, per il momento, è Dan Friedkin. Ieri il magnate texano avrebbe chiamato a raccolta i suoi legali per parlare della nuova offerta da presentare per l’acquisto del club, scrive Chiara Zucchelli su La Gazzetta dello Sport.

VIRTUALSTORE E-COMMERCE

CANALE OFFERTE DI BRAND IMPORTANTI A PREZZI SUPER SCONTATI, CLICCA SUL LINK

Se passerà dalle parole ai fatti, i tempi della cessione sarebbero relativamente brevi e Pallotta sarebbe fuori dalla Roma entro fine estate. Ma occhio ai colpi di scena: ieri sono tornate le voci di un interessamento dal Kuwait e da un altro gruppo del Golfo Persico. Ma tutti avrebbero bisogno ancora di tempo.

PROMO

VIRTUALSTORE E-COMMERCE
Sei alla ricerca di un marchio importante con   prezzi “ superscontatI “
Questo link vi porterà in un canale con articoli a prezzi ridottissimi  https://virtualstore.letsell.com/home/index.php?main_page=promo_product_list&lssessid=hg21rlblkq15bslcc68pqhv1e7

In attesa che la trattativa entri nelle battute finali, la dirigenza è alla ricerca dell’erede di Petrachi. Il nome che sta prendendo sempre più quota negli ultimi giorni è quello di Nicolas Burdisso, cinque anni in giallorosso che da direttore sportivo ha portato De Rossi al Boca Juniors.

De Rossi a caccia di una panchina: contatti con il Palermo

L’ultima idea relativa all’ex capitano della Roma porterebbe al club rosanero

Daniele De Rossi continua a cercare una panchina. Tante le suggestioni, in primis quella legata alla Fiorentina, poi sfumata ufficialmente dopo la conferma di Iachini.

VIRTUALSTORE E-COMMERCE

CANALE OFFERTE DI BRAND IMPORTANTI A PREZZI SUPER SCONTATI, CLICCA SUL LINK

 Come riporta ‘Il Giornale di Sicilia’, nelle ultime ore il Palermo avrebbe avviato i contatti con l’entourage dell’ex capitano della Roma. Si tratta di una richiesta di informazioni da parte del club che giocherà in Lega Pro, categoria per cui De Rossi potrebbe ottenere senza grandi problemi una deroga per il patentino, di cui è ancora sprovvisto. Si tratterebbe in ogni caso solo di un’ipotesi, nulla di concreto. Intanto i rosanero continueranno a vagliare altre possibilità, tra cui Grosso e Vivarini.

La Roma ritrova Zaniolo. Fonseca: “Stagione difficile”


Con la testa alla Juventus e uno sguardo al Siviglia.

Dopo aver spento definitivamente le speranze di rimonta del Milan, condannato a disputare i preliminari per accedere all’Europa League, la Roma si prepara all’ultimo atto della stagione 2019/2020 e si presenta all’Allianz Stadium in ottima forma con sette risultati utili consecutivi: “Faremo il bilancio alla fine della stagione, adesso ancora manca la Juventus.

VIRTUALSTORE E-COMMERCE
Sei alla ricerca di un marchio importante con   prezzi “ superscontatI “
Questo link vi porterà in un canale con articoli a prezzi ridottissimi  https://virtualstore.letsell.com/home/index.php?main_page=promo_product_list&lssessid=hg21rlblkq15bslcc68pqhv1e7

Champions mancata? Non voglio trovare scuse. Non sono mai soddisfatto, e’ stata una stagione difficile, ma la squadra fa cio’ che le chiedo e se avra’ continuita’ avremo un rendimento piu’ costante nella prossima stagione”.

Fonseca si e’ poi concentrato sul match di domani. “Questo tipo di partite sono importanti per mantenere sempre alta l’ambizione e avere la mentalita’ di vincere. Dobbiamo dimostrare questa voglia e questo spirito di squadra – ha spiegato l’allenatore portoghese ai microfoni di Roma Tv – Chi scendera’ in campo ? Fuzato e Calafiori giocheranno. Pau Lopez? Ho totale fiducia in lui, ha fatto una buona stagione e non c’e’ nessun problema”.

VIRTUALSTORE E-COMMERCE

CANALE OFFERTE DI BRAND IMPORTANTI A PREZZI SUPER SCONTATI, CLICCA SUL LINK

In ogni caso, a prescindere dalla partita di domani sera, il tecnico giallorosso non puo’ che essere contento del finale di campionato della sua squadra e ora ha tutte le intenzioni di far riposare alcuni giocatori e prepararsi al meglio per un’altra importante sfida che e’ alle porte, gli ottavi di Europa League contro il Siviglia.

VIRTUALSTORE E-COMMERCE
Sei alla ricerca di un marchio importante con   prezzi “ superscontatI “
digita sul link e inizia il
tour inserendo il codice ABCD10% con un acquisto minimo di € 40,00 avrai un ulteriore sconto del 10%
https://virtualstore.letsell.com/home/

Fonseca sara’ chiamato a fare scelte importanti dato che il 6 agosto in Germania dovra’ rinunciare al piu’ dinamico dei suoi centrocampisti: “Veretout squalificato contro il Siviglia? Sto cercando di trovare una soluzione a questo problema. Cristante e Pellegrini sono la miglior soluzione”.

Domani, invece, la Roma sara’ priva di Mancini, che saltera’ l’ultima di campionato per via della decisione del giudice sportivo. In retroguardia pero’ sta crescendo Ibanez. E’ invece probabile che Pellegrini, reduce da un’operazione al setto nasale, torni in panchina, ma sara’ difficile vederlo in campo.

Chi scalpita per partire dal primo minuto e’ sicuramente Nicolo’ Zaniolo che tornera’ titolare dopo quasi sette mesi e a centrocampo Veretout avra’ una maglia da titolare visto che non giochera’ la gara secca di Europa League. Sulle fasce sono pronti Zappacosta, dato che Bruno Peres e’ uscito acciaccato col Torino e le sue condizioni andranno valutate se non si vuole rischiare di non averlo a disposizione contro gli andalusi, e Calafiori per far rifiatare Spinazzola. Nel reparto offensivo rivedremo Kalinic per Dzeko e probabilmente Perotti per Mkhitaryan.

Juventus-Roma, le probabili formazioni dei quotidiani: spazio a Fuzato, Calafiori e Villar

Paulo Fonseca effettuerà diversi cambi di formazione per l’ultima partita in campionato dei giallorossi

VIRTUALSTORE E-COMMERCECANALE OFFERTE DI BRAND IMPORTANTI A PREZZI SUPER SCONTATI, CLICCA SUL LINK

La Roma si prepara all’ultima uscita in questa Serie A. La squadra di Fonseca fa visita alla Juventus, forte del quinto posto già conquistato matematicamente. Lo stesso allenatore portoghese ha ammesso che ci saranno diverse novità nella formazione che affronterà la squadra campione d’Italia. Fuzato e Calafiori sono le due sorprese principali già comunicato dal tecnico, ma non saranno gli unici cambi. Ci sarà spazio per Fazio, Villar, Perotti e Kalinic, oltre che per il riesordio di Zaniolo dal 1′. Di seguito le probabili formazioni dei principali quotidiani sportivi in edicola oggi:

VIRTUALSTORE E-COMMERCE
Sei alla ricerca di un marchio importante con   prezzi “ superscontatI “
Questo link vi porterà in un canale con articoli a prezzi ridottissimi  https://virtualstore.letsell.com/home/index.php?main_page=promo_product_list&lssessid=hg21rlblkq15bslcc68pqhv1e7

IL MESSAGGERO (3-4-2-1)
Fuzato; Fazio, Smalling, Ibanez; Zappacosta, Cristante, Villar, Calafiori; Zaniolo, Perotti; Kalinic.

LA GAZZETTA DELLO SPORT (3-4-2-1)
Fuzato; Cetin, Ibanez, Fazio; Zappacosta, Villar, Cristante, Calafiori; Zaniolo, Perotti; Kalinic.

CORRIERE DELLO SPORT (3-4-1-2): Fuzato; Cetin, Ibanez, Fazio; Zappacosta, Villar, Veretout, Calafiori; Zaniolo; Perotti, Kalinic

IL TEMPO (3-4-1-2): Fuzato; Cetin, Ibanez, Fazio; Zappacosta, Villar, Veretout, Calafiori; Zaniolo; Perotti, Kalinic

TUTTOSPORT (3-4-2-1):  Fuzato; Smalling, Ibanez, Fazio;  Zappacosta, Villar, Cristante, Calafiori; Perotti, Zaniolo; Kalinic

Da Totti a Calafiori: il terzino sarà il 170° romano a esordire in giallorosso

L’elenco per presenze di tutti i calciatori nati nella capitale che hanno vestito la maglia della Roma

Francesco Totti e Daniele De Rossi sembrano irraggiungibili. 786 partite il primo e 616 il secondo, considerando tutte le competizioni. Sono loro a guidare la classifica dei calciatori nati a Roma e provincia che hanno più volte vestito la maglia della loro città. Una graduatoria di 169 giocatori ai quali, domani, si aggiungerà Riccardo Calafiori. Il terzino della Primavera, come annunciato da Fonseca nell’intervista precedente alla gara con la Juventus, giocherà all’Allianz Stadium in occasione dell’ultima giornata di campionato.

VIRTUALSTORE E-COMMERCE
Sei alla ricerca di un marchio importante con   prezzi “ superscontatI
Questo link vi porterà in un canale con articoli a prezzi ridottissimi  https://virtualstore.letsell.com/home/index.php?main_page=promo_product_list&lssessid=hg21rlblkq15bslcc68pqhv1e7

L’elenco dei romani è lunghissimo. E comprende pure sei calciatori che la formazione capitolina, in seguito, l’hanno anche allenata: Carlo Mazzone, Claudio Ranieri, Giovanni Degni, Fulvio Bernardini, Bruno Conti e Luciano Spinosi. Al contrario, gli altri tre allenatori romani che non hanno giocato con la prima squadra della Roma sono Ezio Sella, Guido Baccani e Antonio Trebiciani.

VIRTUALSTORE E-COMMERCE

CANALE OFFERTE DI BRAND IMPORTANTI A PREZZI SUPER SCONTATI, CLICCA SUL LINK

Il conteggio si riferisce alle presenze in gare ufficiali, coppe comprese. Dei 169 giocatori, 157 sono riusciti a esordire in Serie A, mentre 12 si sono dovuti accontentare delle altre competizioni. Tra questi, spunta Attilio Gregori: 11 partite, tutte in Coppa Italia.


Romani in giallorosso, la classifica per presenze in tutte le competizioni

1. Francesco Totti: 786 presenze
2. Daniele De Rossi: 616
3. Giuseppe Giannini: 437
4. Bruno Conti: 402
5. Agostino Di Bartolomei: 311
6. Fulvio Bernardini: 294
7. Giancarlo De Sisti: 279
8. Alessandro Florenzi: 279
9. Amedeo Amadei: 234
10. Attilio Ferraris IV: 231
11. Alberto Ginulfi: 200
12. Stefano Desideri: 189
13. Franco Peccenini: 186
14. Cesare Augusto Fasanelli: 184
15. Alberto Orlando: 174
16. Francesco Rocca: 172
17. Amos Cardarelli: 157
18. Francesco Scaratti: 154
19. Fabio Petruzzi: 152
20. Alberto Aquilani: 149
21. Luciano Spinosi: 144
22. Egidio Guarnacci: 142
23. Luigi Di Biagio: 140
24. Antonio Fusco: 133
25. Fabrizio Di Mauro: 131
26. Paolo Jacobini: 127
27. Odoacre Chierico: 119
28. Massimiliano Cappioli: 110
29. Lorenzo Pellegrini: 104
30. Giovanni Degni: 100
31. Lamberto Leonardi: 100
32. Giampaolo Menichelli: 99
33. Aleandro Rosi: 98
34. Francesco Graziani: 97
35. Lionello Manfredonia: 94
36. Attilio Mattei: 92
37. Roberto Scarnecchia: 90
38. Enrico Schiavetti: 85
39. Francesco Statuto: 85
40. Bruno Ballanti: 83
41. Roberto Muzzi: 83
42. Luigi Albani: 78
43. Mario De Micheli: 75
44. Antonio Di Carlo: 74
45. Gianluca Curci: 63
46. Claudio Matteini: 59
47. Stefano Pellegrini: 57
48. Walter Casaroli: 56
49. Roberto Policano: 52
50. Vittorio Dagianti: 49
51. Giovanni Corbjons: 48
52. Leandro Greco: 47
53. Alessandro Rinaldi: 44
54. Paolo Baldieri: 42
55. Mauro Sandreani: 40
56. Giovanni Bertini: 38
57. Alessandro Ferri: 38
58. Cesare Bovo: 37
59. Dante Di Benedetti: 35
60. Settimio Lucci: 33
61. Pietro Rovida: 33
62. Sandro Tovalieri: 33
63. Alessio Scarchilli: 32
64. Daniele Berretta: 30
65. Luigi Ziroli: 26
66. Daniele Corvia: 25
67. Alessio Cerci: 24
68. Stefano Impallomeni: 22
69. Mario Bossi: 19
70. Omero Urilli: 19
71. Antonino Bernardini: 18
72. Cesare Francalancia: 17
73. Valerio Virga: 17
74. Ippolito Ippoliti: 16
75. Paolo Borelli: 14
76. Alessio Romagnoli: 14
77. Walter Sabatini: 14
78. Mauro Nardoni: 13
79. Adelmo Prenna: 13
80. Marco Quadrini: 13
81. Giampiero Maini: 12
82. Enzo Cozzolini: 11
83. Attilio Gregori: 11
84. Ugo Cerroni: 10