Raiola a Roma, incontro con i giallorossi: sul tavolo il futuro di Kluivert. E (ri)spunta Areola

L’agente italo-olandese, nella capitale per l’operazione di de Ligt, ha incontrato Fienga. Da definire il destino dell’ex Ajax

Le grandi manovre nella Roma per il momento sono congelate. Senza ds e con la nuova proprietà ancora ufficialmente non insediata, l’amministratore delegato Guido Fienga sta portando avanti operazioni minori con l’aiuto di alcuni agenti-consulenti vicini al club. Tra questi Mino Raiola, che è sbarcato ieri nella capitale per stare vicino a de Ligt (operato alla spalla alla Salvator Mundi), e ne ha approfittato per fissare un incontro con i giallorossi.

Lavazza Capsule A Modo Mio

Con le capsule caffè Lavazza A Modo Mio puoi preparare in poco tempo un vero espresso italiano a casa tua con la stessa qualità del bar. Lavazza seleziona attentamente miscele ed aromi ed è per questo che la gamma di capsule di caffè A Modo Mio ti permette di trovare, in base alle tue preferenze di intensità e tostatura, la capsula più indicata per estrarre un espresso che più soddisfi i tuoi gusti. Ogni capsula di caffè Lavazza A Modo Mio è monodose e contiene fino a 7,5 grammi di caffè macinato conservato sottovuoto per mantenerne intatta la qualità.

Dopo aver chiuso l’affare Mkhitaryan, l’obiettivo è definire il futuro di Justin Kluivert. La Roma punta a fare plusvalenza (a bilancio sta a 12 milioni), ma al momento non ci sono club disposti a puntare su di lui versando cifre importanti. Per questo Raiola sta cercando di capire se ci sono margini per ricucire lo strappo con Fonseca e garantire una nuova chance al figlio di Patrick a Trigoria. L’ex Ajax a Roma sta bene e nonostante la delusione per il finale di stagione da desaparecido, non avrebbe problemi a restare. L’ipotesi resta comunque complicata.

Qualita  Risparmio  Tendenza ?

Clicca sul link e troverai articoli , di famosi brand a prezzi super scontati.

https://virtualstore.letsell.com/home/index.php?main_page=promo_product_list

Kluivert non è l’unico argomento sul tavolo. La Roma, dopo la delusione Pau Lopez, è in cerca di un portiere a basso costo. Gli obiettivi Gollini e Cragno costano troppo, così Fienga ha chiesto a chi si sta occupando del mercato di trovare un profilo low-cost da proporre. Mino Raiola non si è fatto trovare impreparato e ha fatto il nome Alphonse Areola, tornato al PSG dopo il deludente prestito al Real Madrid (appena 9 presenze) e vicino proprio ai giallorossi due estati fa. Se ne riparlerà con il futuro ds, che prima dovrà però cedere Pau Lopez e Robin Olsen, entrambi con stipendi importanti e un curriculum recente che non aiuta. Chiosa su Calafiori, che è stato davvero vicino all’addio, ma che anche grazie a Fonseca si è riavvicinato e ora potrebbe strappare un rinnovo da professionista. A meno di nuove offerte irrinunciabili.

Juan Jesus ad un passo dal Cagliari: triennale per il brasiliano e tre milioni alla Roma

Il centrale era uscito dal progetto tecnico di Paulo Fonseca ad inizio stagione

Juan Jesus è ad un passo dal Cagliari. Di pochi giorni fa la notizia della volontà di Di Francesco di portare il centrale brasiliano in Sardegna, dopo le stagioni passate insieme in giallorosso.

Lavazza Capsule A Modo Mio

Con le capsule caffè Lavazza A Modo Mio puoi preparare in poco tempo un vero espresso italiano a casa tua con la stessa qualità del bar. Lavazza seleziona attentamente miscele ed aromi ed è per questo che la gamma di capsule di caffè A Modo Mio ti permette di trovare, in base alle tue preferenze di intensità e tostatura, la capsula più indicata per estrarre un espresso che più soddisfi i tuoi gusti. Ogni capsula di caffè Lavazza A Modo Mio è monodose e contiene fino a 7,5 grammi di caffè macinato conservato sottovuoto per mantenerne intatta la qualità. digita sul link e inizia il tour inserendo il codice ABCD10% con un acquisto minimo di € 40,00 avrai un ulteriore sconto del 10%

Secondo quanto riporta Nicolò Schira, l’operazione è vicinissima alla chiusura: si tratta di una cessione a titolo definitivo per 3 milioni di euro, con Juan Jesus che godrebbe invece di un contratto triennale. Il centrale è uscito a inizio stagione dal progetto tecnico di Paulo Fonseca e, nonostante le sue parole d’amore verso Roma e i suoi tifosi, è pronto per una nuova esperienza lontano dalla capitale. L’operazione che si chiuderà con la cessione di Juan Jesus sarà un primo passo verso lo sfoltimento dell’alto monte ingaggi della squadra.

Roma, se parte Dzeko assalto a Milik. Sul bosniaco c’è la Juve

I bianconeri cercano un attaccante e sondano anche il polacco dei partenopei

Manovre in corso tra Torino, Roma e Napoli. La Juventus, con Higuain in partenza, è alla ricerca di un attaccante e ha in ballo diverse piste. Come riporta la Gazzetta dello Sport, i nomi sono quelli di Milik, Dzeko e Morata. Per il polacco De Laurentiis vuole 50 milioni e non accetta contropartite dai bianconeri.

Lavazza Capsule A Modo Mio

Con le capsule caffè Lavazza A Modo Mio puoi preparare in poco tempo un vero espresso italiano a casa tua con la stessa qualità del bar. Lavazza seleziona attentamente miscele ed aromi ed è per questo che la gamma di capsule di caffè A Modo Mio ti permette di trovare, in base alle tue preferenze di intensità e tostatura, la capsula più indicata per estrarre un espresso che più soddisfi i tuoi gusti. Ogni capsula di caffè Lavazza A Modo Mio è monodose e contiene fino a 7,5 grammi di caffè macinato conservato sottovuoto per mantenerne intatta la qualità.

Discorso diverso con la Roma. Al Napoli interessano Under e Veretout e la pista dello scambio in questo caso non sarebbe da escludere. Già la scorsa estate i due club hanno trovato la sinergia sull’affare Manolas-Diawara. E non sembra un caso che siano tornate insistenti alcune voci che vorrebbero la Juventus interessata a Dzeko. La partenza del bosniaco aprirebbe le porte della Roma proprio a Milik. Il mercato non è ufficialmente cominciato, ma le trame già sono fitte.

Il D-Day della Roma: lunedì c’è Friedkin

Il texano ed il figlio Ryan non vedono l’ora di sbarcare nella Capitale ma devono fare i conti con le restrizioni per i viaggi degli americani in Italia causa Covid-19

La nuova Roma nasce di lunedì. E pazienza che sia il giorno 17 del mese: quel numero porta sfortuna solo nella tradizione italiana, come riporta Il Tempo.

Lavazza Capsule A Modo Mio

Con le capsule caffè Lavazza A Modo Mio puoi preparare in poco tempo un vero espresso italiano a casa tua con la stessa qualità del bar. Lavazza seleziona attentamente miscele ed aromi ed è per questo che la gamma di capsule di caffè A Modo Mio ti permette di trovare, in base alle tue preferenze di intensità e tostatura, la capsula più indicata per estrarre un espresso che più soddisfi i tuoi gusti. Ogni capsula di caffè Lavazza A Modo Mio è monodose e contiene fino a 7,5 grammi di caffè macinato conservato sottovuoto per mantenerne intatta la qualità.

Parlerà ancora americano, invece, il club giallorosso che tra quattro giorni vedrà consumarsi il passaggio di consegne tra Pallotta e Friedkin: appuntamento fissato per il closing presso lo studio legale Chiomenti di Roma, in via Ventiquattro maggio a due passi dal Quirinale, alla presenza di un notaio ma non di acquirente e venditore che saranno rappresentati, con tanto di procura firmata, dai rispettivi avvocati.

La delegazione di Friedkin si muoverà con qualche giorno d’anticipo verso Londra, dove verranno sistemate le ultime carte. Già presente Ryan, arrivato in Europa giorni fa: è l’uomo destinato a gestire il club in Italia. Sia lui sia papà Dan non vedono l’ora di sbarcare nella Capitale ma devono fare i conti con le restrizioni per i viaggi degli americani in Italia causa Covid-19. Modi e tempi si troveranno rapidamente, intanto stanno per diventare i proprietari: nomineranno subito 7 amministratori (tra cui il banchiere romano Barnaba) e completeranno il nuovo cda nell’assemblea che sarà convocata presumibilmente a ottobre.

L’Opa sulle azioni in Borsa è un passaggio necessario, il delisting un altro probabile, ma la stretta attualità prevede tante cose tra cui il calciomercato. Per il momento se ne occupano il Ceo Fienga e De Sanctis, che fa le veci di un direttore sportivo che non c’è più. Il casting di Friedkin è già in corso, da registrare un contatto con Ramon Planes del Barcellona, ma non si può escludere nessuna ipotesi. Neppure quella che siano Fienga e De Sanctis a completare questo mercato.

Al momento stanno valutando alcuni possibili affari, tipo lo scambio Torreira-Diawara con l’Arsenal: difficile ma non impossibile, magari inserendo anche Kluivert nella trattativa. Cedere resta la vera urgenza della Roma, perché la rosa è diventata extralarge e i costi a bilancio sono mostruosi per un club che non giocherà la Champions per il secondo anno di fila.

Mentre il Cagliari è pronto a prendersi Juan Jesus, il Celtic ha chiesto in prestito Olsen e vuole che la Roma paghi parte dell’ingaggio: risposta negativa per ora. L’Atalanta è pronta a presentare un’offerta per Florenzi, valutato non meno di 15 milioni dalla Roma e seguito anche dalla Fiorentina. Ma il suo ingaggio non è alla portata. Smentito invece un assalto della Juventus a Dzeko: per il momento non esiste trattativa, a prescindere dall’eventuale scambio Under-Milik con il Napoli.